• Christian Pagliarani

Feedback uno strumento per Leader


Nel precedente articolo abbiamo parlato di Disciplina e Regole su lavoro, questa volta affrontiamo la questione dei Feedback.

I Feedback consentono ad un buon Leader di avere il polso della situazione su quello che accade nella propria Realtà.

Il feedback ha due accezioni principali:

Di relazione: istruisci le persone sul fatto che il feedback è di vitale importanza applicato nel team, in quanto aiuta ad alzare il livello di comprensione tra due o più parti.


Ad esempio, se spieghi al tuo Collaboratore qualcosa che poi lui dovrà fare e gli chiedi di ripeterti cosa gli hai appena detto, stai applicando un modo semplice di chiedere feedback che ti assicurerà che abbia ben capito ciò che gli avevi spiegato. Ti sembra banale? No! È fondamentale!

Provalo e vedrai se ogni volta le persone comprendono per davvero, in ogni aspetto, ciò che

avevi chiesto loro! Di direzione: Cerca sempre di dare tu stesso e di raccogliere dagli altri dei feedback.

Non devi limitarti a chiedere “cos’è che non va”, perché tutti sono sempre pronti a lamentarsi di qualcosa, ma fai qualche affermazione utilizzando uno schema.

Feedback a panino

Le tre domande qui di seguito sono un modello di feedback che potremmo chiamare “a panino”, in quanto composto di tre parti dove la fetta di pane che sta sopra fa dire a chi dà il feedback cosa gli è piaciuto di quello che l’altra persona ha fatto o comunque fa “aprire la persona ad essere predisposta” al feedback con qualcosa che è piaciuto.

Nella parte di mezzo del panino, il condimento, prosegue il “cosa ti è piaciuto” con cosa

miglioreresti nello specifico: nota bene ho scritto “cosa miglioreresti”, non cosa ha

fatto male l’altra persona!

La terza parte, cioè la parte inferiore del panino, riguarda come lo miglioreresti,

cioè suggerisci a chi hai di fronte, come ultima cosa, idee e suggerimenti per

migliorare le cose che sono ancora da sistemare.


Quindi, quando devi dare un feedback

a un tuo Collaboratore, dirai:

Cosa ti è piaciuto!

Cosa miglioreresti!

Come lo miglioreresti!



Datti degli strumenti per ascoltare e per elaborare il feedback: sondaggi, questionari, colloqui, test di mercato, focus group, semplici domande.

Incontra periodicamente il tuo staff, interrogalo su come sta andando la Microimpresa e quali aspetti andrebbero cambiati per essere più efficaci.

Te la faccio facile: ad esempio, alla consegna della busta paga, prenditi 7 minuti e chiedi al tuo Collaboratore come sta andando.


"MASTER FOR MANAGER 2020"


Se esistesse un sistema che ti permette di avere tanti clienti, fidelizzati e soddisfatti, vorresti conoscerlo?

Vuoi un metodo infallibile e collaudato per scegliere le persone che lavoreranno con te?  

Vuoi smettere di competere con il ribasso dei prezzi del mercato?

Vuoi agire in anticipo e gestire con sicurezza i tuoi incassi e far funzionare con precisione le attività e il tuo staff? 

Hai risposto SÌ a queste 4 domande?

Allora questo è il Master che stavi cercando.


Cesena

MASTER FOR MANAGER




Il primo segreto del SUCCESSO è cominciare!


SCOPRI DI PIÙ


  • Facebook - Christian Pagliarani
  • Instagram - Black Circle
  • Gruppo Facebook Master for Manager
  • YouTube - Christian Pagliarani
  • LinkedIn Christian Pagliarani
  • masterformanager-sito

Privacy policy
Hc Holding Srl, Cesena 47521, via Chiaviche 400, Cap.Soc. € 10.000 i.v. R.E.A. FO - C.F. P.Iva 03940440401
masterformanager.it © Designed & developed by Riviste & Co. - Social Media Marketing